Seleziona una pagina

PERSONALE | CECILIA, 35 anni, ingegnere

Vedere realizzato quello che hai disegnato e calcolato su carta è una grande emozione, ma in cantiere bisogna essere pronti a farsi valere perché “l’essere giovani” può portarsi dietro una mancanza di fiducia, e non basta che uno abbia studiato. È la storia di lavoro di Cecilia che accanto alla sua concretezza ha anche altri sogni nel cassetto.